Covid: Val Formazza protesta, assurdo chiudere le scuole

Lettera genitori studenti alla Regione, da noi pochi casi

(ANSA) - DOMODOSSOLA, 05 MAR - Protestano contro la didattica a distanza i genitori dei bambini che frequentano le Scuole Elementari Primarie di Formazza, Premia, Baceno e Crodo, i quattro comuni della valle Antigorio-Formazza, la più a nord dell'Ossola. '' La nostra Valle, in base ai dati forniti dal sito della Regione, vede 7 casi Covid su circa 3.300 abitanti (0.0023%) e 2 comuni addirittura non presentano nessun caso.
    Assurdo chiudere le scuole'' scrivono in una lettera alla Regione. ''Se nel distretto dell'Ossola i contagi sono aumentati nelle ultime settimane - si legge - nelle valli Antigorio-Formazza sono quasi inesistenti''.
    I genitori rimarcano come ''non si può recidere con le cesoie anche realtà dove per fortuna il Covid è quasi inesistente, grazie agli accorgimenti presi da strutture scolastiche all'avanguardia, dal personale molto attento a rispettare e a far rispettare le regole, alle famiglie scrupolose, ma soprattutto ai nostri bambini che in quest'ultimo anno hanno dovuto sopportare forti restrizioni sia scolastiche sia sociali che affettive''. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie