COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

"Giorno di Genova e di Colombo", tutti i premiati

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

Nell’ambito della cerimonia del “GIORNO DI GENOVA E DI COLOMBO”, ospitata nel teatro Carlo Felice, il sindaco di Genova Marco Bucci ha conferito gli annuali Premi Colombiani: il Premio Internazionale delle Comunicazioni è stato dedicato al trasporto terrestre e assegnato a PERGENOVA S.C.p.A. quale modello virtuoso di sinergia tra imprese che hanno realizzato il viadotto “Genova – San Giorgio”, la Medaglia Colombiana è stata conferita a Paola Girdinio presidente del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Cybersecurity delle Infrastrutture Elettriche dell’Università di Genova, alla campionessa di karate Viviana Bottaro, prima azzurra qualificata alle Olimpiadi di Tokyo, è invece andato il Premio Internazionale dello Sport.

A Giordano Bruschi è stato premiato con il GRIFO, la massima onorificenza che il Comune di Genova tributa a personalità che abbiano reso famoso nel mondo il nome della città o si siano distinte per il proprio contributo. La medaglia, copia del sigillo dell’Antica Repubblica Genovese, è stata assegnata al 95enne partigiano, giornalista, politico, ambientalista, storico e poeta per l’impegno civile e generoso da lui profuso a favore della collettività e della democrazia.

Nel corso dell’evento il sindaco Marco Bucci ha anche nominato cinque nuovi “AMBASCIATRICE E AMBASCIATORE DI GENOVA NEL MONDO”: Francesca Casazza, Gilberto Danesi, Giulio Desiderato, Giovanni Ricciardi e Saverio Cecchi.

Francesca Casazza: Executive director dell’Italian Cultural Society of Washington D.C. che promuove la lingua e la cultura italiana attraverso borse di studio ed eventi culturali nei quali Genova è spesso protagonista. Con il recente Gala Virtuale 2020, ha puntato i riflettori sul nuovo ponte e l’area sottostante evidenziando l’efficienza dell’attuale leadership genovese, il lavoro di importanti società ingegneristiche e quello di architetti italiani di fama mondiale.

Gilberto Danesi: Nato a Carrara nel 1953, è una personalità di spicco della portualità italiana, presidente di PSA Genova Pra’, PSA Sech, PSA Vecon e PSA Prà Distripark Europa, società del gruppo terminalistico PSA Singapore.

Giulio Desiderato: Laureato in Economia con una tesi sullo sviluppo dell’industria nautica italiana, dal 2014 lavora nella North Sails come one design manager. Speaker di eventi sportivi del settore marittimo, nautico e navale è velista professionista tesserato allo Yacht Club Italiano con il ruolo di tattico, randista e coach. Con i suoi team ha conquistato titoli nazionali, continentali e mondiali in tutte le class; nella stagione 2019 vincitore del campionato Europeo e Sudamericano della classe J70. Ha partecipato a tre campagne olimpiche nella classe 470 durante le quali vince due volte il titolo italiano andando a podio altrettante volte. Atleta della Nazionale Olimpica dal 2005 al 2014.

Giovanni Ricciardi: Violoncellista solista e didatta di fama internazionale diplomatosi al Conservatorio Niccolò Paganini. Vincitore di concorsi internazionali e direttore artistico per l’Italia della New York Classical Music Society di New York. È presidente e direttore artistico e musicale dell'Italian Cello Consort, gruppo che riunisce circa seicento violoncellisti italiani e del Nord Europa.

Saverio Cecchi: Da sempre appassionato della nautica e dello sport, è stato timoniere pluricampione italiano, tuttora punto di riferimento della Canottieri Limite, società remiera più antica d’Italia. Dal 1971 attivo nel mondo delle imprese della nautica, è attualmente membro del consiglio di amministrazione del Gruppo Fipa che progetta, costruisce e vende imbarcazioni custom, disegnate e realizzate su misura per ogni cliente. Nel 1990 è entrato a far parte del consiglio direttivo di Confindustria Nautica, associazione di categoria che dal 1967 ha la rappresentanza istituzionale di tutta la filiera della nautica da diporto e che ogni anno organizza il Salone Nautico di Genova, e ne è presidente dal 2019.

Durante la solenne cerimonia sono anche stati premiati i dieci “TALENTI DI GENOVA 2020” selezionati dal Comitato dei Talenti coordinato da Manuela Arata: Sara Bertoni, Arturo Isola, Paolo Porro, Mirko Cesena, Marta Murru, Filippo Armaleo, Carmelo Chiarenza, Alessandro Ferraro, Lorenzo Canazza e Giorgio Musinu. Ciasuno di loro rappresenta un’eccellenza in vari ambiti: sport, danza, musica, ricerca, cultura, ingegno, enogastronomia e creatività.

Sara Bertoni: Giovanissima, con i suoi 10 anni pieni di vita, espressività e calore ha incantato la giuria di “X Factor” per la tecnica e la sua grande capacità interpretativa. Questo riconoscimento è anche augurio ed un incoraggiamento per diventare una vera Étoile.

Arturo Isola: Spicca per la capacità di lanciarsi in nuove attività in paesi diversi e lontani, reiventandosi professionalmente con successo e originalità. L’Amàzzoni Gin creato dal 47 genovese residente a Rio de Janeiro è il primo prodotto in Brasile e, in poco meno di tre anni, è diventato un brand di qualità vincitore di prestigiosi premi internazionali come il Double Gold Medal al San Francisco World Spirit Competition 2019.

Paolo Porro: Diciassettenne astro nascente del volley italiano, è stato recentemente eletto miglior palleggiatore ai campionati mondiali under 19 a Tunisi vinti dalla nostra Nazionale.

Mirko Cesena: Fin da giovanissimo appassionato di aeromodelli, al suo attivo ha una prestigiosa carriera agonistica durante la quale ha vinto diversi campionati di acrobazia 3D estrema con gli elicotteri radiocomandati. Ne è seguita una rilevante attività con i droni che con cui il ventunenne ha primeggiato in diverse competizioni tra cui il Campionato Italiano FAI F3U 2017 che gli è valso l’inserimento nella nazionale italiana FAI inviata da AeCI al Mondiale F3U FAI 2018 in Cina.

Marta Murru: Brava e bella ventenne, grande promessa nel nuoto sincronizzato, è salita sul podio dei campionati europei e mondiali ed è medaglia d’oro in squadra ai campionati italiani. Ma la carriera di Marta non si ferma allo sport: i risultati arrivano anche nei settori della moda e dello spettacolo, come la finale di Miss Italia 2018, dove approda come Miss Liguria, e la performance da attrice nel recente cortometraggio per la campagna del colosso della moda Dior firmato dal regista Matteo Garrone.

Filippo Armaleo: Schermidore di talento nelle fila della “Cesare Pompilio” di Genova, tra le tante medaglie che il diciottenne ha vinto nella disciplina della spada maschile a squadra e individuale brilla quella d’oro conquistata nella Coppa del Mondo Under 20.

Carmelo Chiarenza: È il fondatore di Mectrotech, startup specializzata nella modellazione 3D e nello sviluppo di modelli e prototipi meccanici e meccatronici di precisione. Durante il lockdown, in collaborazione con la ASL3 Genovese, l’ospedale di Villa Scassi e la ASL2 Savonese, il 38enne ha sviluppato un nuovo sistema di interfaccia tra i filtri antivirali dei respiratori ospedalieri e le molteplici tipologie di maschere commerciali, militari e civili presenti sul mercato.

Alessandro Ferraro: “Genova di Carta”, l’opera prima dell’autore 34enne, ha saputo rendere fruibile ai lettori il connubio tra storia, poesia, letteratura e la conoscenza della Superba. La guida, che al rigore scientifico unisce toni appassionati e divertenti, ha ottenuto eccellenti recensioni sulla stampa nazionale e mostra i luoghi citati in letteratura da Remigio Zena ad Andrea Camilleri.

Lorenzo Canazza: Ventiseienne talento della comunicazione e della pubblicità, si è classificato secondo fra i mille partecipanti agli Young Lions Global 2020 del Festival Internazionale della Creatività di Cannes con un progetto per la campagna sociale sullo spreco del cibo nel mondo.

Giorgio Musinu: Giovane talento artistico venticinquenne, fra i suoi primi premi annovera quello dell’organizzazione internazionale NTU per la fotografia 2017 e, sempre nello stesso anno, quello ottenuto alla Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Anzio e Nettuno.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie