• Fidanzati uccisi: omicida ad una festa la sera dei funerali

Fidanzati uccisi: omicida ad una festa la sera dei funerali

Sorridente e sereno a tavola con i colleghi a poche ore di distanza dai funerali di Daniele ed Eleonora

Sorridente e sereno a tavola con i colleghi a poche ore di distanza dai funerali di Daniele ed Eleonora. E' così che Antonio De Marco , l'assassino reo confesso dell'arbitro salentino e della sua fidanzata, ha trascorso lo scorso sabato sera quando in un locale ha partecipato alla festa di compleanno di una sua collega tirocinante presso la scuola infermieri del Vito Fazzi di Lecce.
    Il giovane appare così in alcune foto scattate dagli amici colleghi di corso. Gli stessi che ieri sera lo hanno visto mentre veniva arrestato dai carabinieri nel nosocomio salentino.
    Alla vista dei militari il 21enne di Casarano si sarebbe dimostrato tranquillo. " Da quanto mi stavate seguendo ?" avrebbe chiesto ai militari mentre lo portavano in caserma in stato di fermo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie