Turismo: mercato digitale nel 2020 crolla a 6,2 mld (-60%)

Viaggi d'affari scendono a 7,6 miliardi in diminuzione del 63%

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - In Italia e in tutto il mondo il turismo è uno dei comparti che ha sofferto di più a causa della pandemia: la sola componente digitale ha infatti subito un calo di oltre 9 miliardi di euro rispetto al 2019 (-60%) ed è scesa a 6,2 miliardi. Emerge dalla settima edizione dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano, presentati in occasione del convegno "Il Travel nel 2021: cosa ci aspetta?". La spesa complessiva per i viaggi d'affari scende a 7,6 miliardi di euro, in diminuzione del 63% sull'anno precedente. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie