Fineco:da Asset Management bollino per sostenibilità

Per sensibilizzare settore su impatto commissioni performance

(ANSA) - MILANO, 01 LUG - Fineco Asset Management, società irlandese di gestione del risparmio interamente partecipata da Fineco Bank, punta a far evolvere il concetto di sostenibilità, aggiungendovi per prima un nuovo tassello: i costi.
    Per questo, in occasione del secondo anniversario dalla sua nascita, lancia il bollino "No Performance Fees", per sensibilizzare l'intero settore del risparmio gestito sull'impatto delle commissioni di performance sulla sostenibilità del business e sulla relazione con il cliente finale.
    "In quanto asset manager, abbiamo grandi responsabilità verso il mondo che ci circonda e le strategie di investimento sostenibili ci permettono di adempiervi. Ma costruire portafogli applicando filtri non può bastare. Il nostro essere sostenibili deve includere il 'giusto prezzo' a beneficio concreto di tutti i nostri stakeholders: clienti, consulenti e azionisti", sottolinea Fabio Melisso, ceo di Fineco Asset Management.
    "Oggi vogliamo promuovere il concetto di sostenibilità evoluta, che passa dal principio di fair price, vale a dire giusta remunerazione del servizio erogato alla clientela", aggiunge Melisso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie