Siria: raid Israele a Damasco, 2 morti

Sana, presa di mira abitazione dirigente Jihad palestinese

(ANSAmed) - BEIRUT, 12 NOV - È di due morti e 10 feriti il bilancio del raid aereo compiuto alle prime ore del giorno da Israele sulla capitale siriana Damasco. Lo riferisce l'agenzia siriana Sana, secondo cui è stata presa di mira l'abitazione del dirigente della milizia Jihad palestinese Akram Ajoury nel quartiere di Mezze, alla periferia della città.
    L'attacco dell'aviazione israeliana, afferma la Sana, è avvenuto alle 4.10 locali (le 3.10 in Italia) e ha colpito la palazzina dove abitava Ajoury. Quest'ultimo è però scampato all'attacco mentre è stato ucciso il figlio Muadh e un altro civile. Tra i 10 feriti c'è la giovane nipote del dirigente palestinese, Battul Ajoury. (ANSAmed).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA