Migranti: video Cri con rumore mare, 'resisti per 30 secondi?'

La Croce Rossa di Roma lancia online un video da cui toglie le immagini e lascia uno schermo nero

La Croce Rossa di Roma lancia online un video da cui toglie le immagini e lascia uno schermo nero.
"Riesci a resistere almeno 30 secondi?" è il messaggio con cui si apre, quasi a voler invitare chi guarda a immedesimarsi nel migrante lasciato in quel mare aperto di cui si sente il rumore di fondo. Il video si chiude con la parola "Umanità". "Il nostro è un invito a non assuefarsi alle immagini e alle notizie ma a provare a stare almeno per 30 secondi dall'altra parte. Ognuno può dare la sua risposta. Per Croce Rossa è una: Umanità", dice la Presidente Debora Diodati. "E' anche un modo diverso di affrontare un fenomeno attraverso i social network dove a volte c'è il rischio che l'eccessivo consumo di immagini e di commenti snaturino il nostro essere umani", conclude la Presidente.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA