Mercato: Roma all'assalto, Napoli col totem Ancelotti

Juve piu' giovane, Inter tempista e Milan aspetta responso Uefa

Primi bagliori di mercato con Roma all'assalto, Inter tempista, Juve ringiovanita e Napoli col fuoriclasse Ancelotti in panchina. La Lazio pensa prima alle cessioni, il Milan e' bloccato dalla tegola Uefa, tutte le altre navigano a vista. Il mercato partira' il primo luglio per chiudersi alla vigilia del campionato, il 18 agosto.
    - JUVENTUS: arduo migliorare una macchina perfetta. Via Buffon, arriva Perin con Szczesny titolare, svecchiata la rosa con la partenza di Asamoah, Lichtsteiner (forse anche Marchisio), e' stato riscattato Douglas Costa. C'e' esperienza con Emre Can e gioventu' con Caldara e Spinazzola. Se parte Higuain assalto a Icardi, Lewandowski o Morata. Nel mirino Milinkovic-Savic, Darmian o Cancelo. Comunque, una grande Juve targata Allegri.
    - NAPOLI: titubante Sarri, il club ha piazzato il grande colpo Ancelotti, che non si oppone alle partenze di Jorginho e Hamsik. Cambia il nucleo storico, possono arrivare Fabian Ruiz e Seri. In porta via Reina, favorito Rui Patricio. In attacco ci sono i nuovi Inglese, Verdi, Ciciretti e Younes, ma non resteranno tutti. In difesa interessano Lainer e Vrsaljko.
    Incuriosisce come Ancelotti aggiornerà il modulo di Sarri.
    - ROMA: Monchi scatenato con l'esperto Marcano in difesa, il giovane Coric e Cristante a centrocampo a rinforzare una rosa che potrebbe perdere Strootman o Nainggolan, a meno di un'offerta indecente per Alisson. Dubbi sul rinnovo di Florenzi.
    Ora e' caccia agli esterni: in arrivo Kluivert e forse Berardi con El Shaarawy in partenza dopo Bruno Peres. C'e' fiducia nei recuperi di Karsdorp e Luca Pellegrini e nella valorizzazione di Schick.
    - INTER: La Champions al fotofinish merita rinforzi e in rosa ci sono gia' gli svincolati De Vrij e Asamoah che blindano la difesa. La cessione di Kondogbia finanzia l'acquisto del promettente Martinez, destinato a far coppia con Icardi che vuole pero' 9 mln per restare. L'ipotesi di uno scambio con Higuain resta sotto traccia, intanto Spalletti ha dovuto rinunciare a Cancelo e Rafinha: vorrebbe Nainggolan, Chiesa o Malcom.
    - LAZIO: Pesa la delusione Champions. Andra' via Anderson per oltre 30 mln mentre per Milinkovic-Savic Lotito vuole oltre 100 mln. Per rimpiazzare De Vrij si cercano Acerbi e Glik, al posto di Anderson puo' arrivare l'iraniano Azmoun. In attesa dei soliti prodigi di Tare, scopritore di talenti a basso prezzo.
    - MILAN: bocce ferme in attesa dell'esame Uefa per restare in Europa (Mister Li cerca soci). Se i soldi arriveranno ci saranno altri innesti, oltre a Reina. Se andra' via Suso si pensa a Depay mentre in attacco si fanno ottimisticamente i nomi di Falcao e Zaza, a centrocampo di Fellaini. Ma tutto e' prematuro.
    - ATALANTA: Bilanci a gonfie vele con cui finanziare anche il nuovo stadio. Percassi gongola, si fida di Gasperini che ha individuato in Mancini l'erede di Caldara, mentre al posto di Spinazzola e' arrivato il polacco Reca. Per 30 mln futuri e' andato via anche Cristante, sondati Soriano e Castro.
    - FIORENTINA: dopo lo choc Astori e l'Europa sfumata i viola riscattano Pezzella, Biraghi e Laurini mentre partono Gaspar e Badelj (puo' arrivare Pulgar). In porta favorito Meret.
    - TORINO: due ritorni e un innesto. Rispunta Bruno Peres dopo il flop nella Roma, a centrocampo ecco il serbo Lukic, valorizzato al Levante. In difesa, a fianco di N'Koulou e' in arrivo il brasiliano Verissimo. Con Belotti e' un Toro da Europa.
    - SAMPDORIA: Giampaolo perdera' il talentuoso Torreira, destinato al Dortmund, mentre in difesa e' arrivato dal Belgio il gambiano Colley. Se parte Zapata puo'arrivare Zaza, ma niente rivoluzioni.
    Sono in movimento anche le altre squadre. Il GENOA ha preso Criscito e Marchetti, tratta Bertolacci e Mandragora. Il BOLOGNA, in attesa di Pippo Inzaghi, ha ceduto Verdi, ha preso Dijks, vuole l'attaccante Gonzalez e due pupilli di Superpippo, Audero e Pinato. Il SASSUOLO di De Zerbi puo' cedere Berardi, in arrivo Zaniolo e Djuricic. Il neopromosso PARMA tratta Viviano, Hetemaj, Romulo e Caprari. Il CHIEVO di D'Anna ha riscattato Stepinski e pensa a Puscas, Simy e Falcinelli. La SPAL ha riscattato Paloschi, Kurtic e Viviani e sta per chiudere con Scuffet e Valdifiori. Il CAGLIARI cerca riscatto ripartendo da Maran e da Daniele Conti: molto dipendera' dal futuro di Barella, intanto cercano Letizia, Sandro, Castro o Locatelli.
    L'UDINESE riparte dallo spagnolo semisconosciuto Velazquez, dovrebbero andar via, oltre a Maxi Lopez, Jankto, Maxi e Danilo ma il mercato e' tutto da impostare. L'EMPOLI di Andreazzoli infine, dopo il difensore polacco Marcjanik, pensa a Cataldi e a Borriello. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA