Festa in spiaggia, minorenne denunciato per violenza sessuale

Indagini a Rimini, due ragazzine finite in ospedale

Due ragazzine ubriache in spiaggia, soccorse e trasportate in ospedale a Rimini, dopo una serata tra amici, avrebbero avuto un rapporto sessuale con un ragazzino coetaneo, minorenne come loro, che sarà segnalato all'autorità giudiziaria minorile di Bologna per violenza sessuale. Ha contorni ancora poco chiari la vicenda riportata dal Corriere Romagna sulla quale sta indagando la Squadra Mobile della Questura di Rimini coordinata dal sostituto procuratore Davide Ercolani. Secondo quanto emerso le due minorenni erano ad una festa in spiaggia a Rimini tra coetanei, tutti giovanissimi tra i 14 e i 17 anni. Una delle ragazze dopo aver bevuto si sarebbe appartata con un 16enne, lo stesso ragazzo che piaceva all'amica. La ricostruzione dei fatti è confusa perché le due giovani, arrivate in ospedale ubriache hanno raccontato poco e male, ma sarebbero stati i medici a procedere con la segnalazione per stupro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie