18:56

Schumacher sarà trasferito a Maiorca

Notizia 'L'Illustrè' confermata da sindaco Andratx, costo 30 mln

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Michael Schumacher sarà trasferito a Maiorca, in una lussuosa tenuta che la moglie dell'ex campione di F1, Corinne, ha acquistato ad Andratx, a circa 20 minuti da Palma de Maiorca. Ad anticipare la notizia è la rivista svizzera "L'Illustré", confermata dal sindaco della cittadina delle Baleari. "Posso confermare ufficialmente che Michael Schumacher verrà a stabilirsi nella nostra città e che tutto è stato preparato per riceverlo", ha detto alla rivista la prima cittadina, Katia Rouarch. La lussuosa residenza dove abiterà il sette volte campione di F1 era appartenuta in passato al presidente del Real Madrid, Florentino Pérez. La nuova tenuta, una villa di 3000 mq con giardino, due piscine e dependances per il personale e gli ospiti, oltre uno spazio per l'atterraggio di un elicottero, sarebbe costata trenta milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:27

Capitan Messi "Vogliamo la Champions"

Fascia sul braccio da 'titolare' nel Trofeo Gamper "Un orgoglio"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Esordio da primo capitano per Leo Messi oggi pomeriggio al Camp Nou per il tradizionale Trofeo Gamper, che apre la stagione del Barcellona. Poco prima del fischio di inizio contro il Boca Juniors, il fuoriclasse argentino ha salutato il pubblico indossando per la prima volta, da 'titolare' del ruolo, la fascia da capitano (è capitato anche in passato ma per l'assenza di Xavi o Iniesta). "Per me è un grande orgoglio essere il capitano, ma sono stato fortunato ad avere grandi esempi, come Puyol, Xavi e infine, il grande Andrés, che ci mancherà molto. In questa stagione abbiamo creato una squadra per entusiasmarci, gli acquisti che sono arrivati ci aiuteranno molto. L'anno scorso abbiamo vinto la Liga e la Coppa del Re, ma abbiamo avuto la delusione in Champions League, soprattutto per il modo in cui è arrivata. Adesso faremo tutto il possibile affinché questa bella coppa, la Champions, ritorni al Camp Nou".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:26

Morta a Palermo Rita Borsellino

Sorella del magistrato aveva 72 anni, fu europarlamentare

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PALERMO, 15 AGO - E' morta a Palermo Rita Borsellino, sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel '92.
    Aveva 72 anni. Farmacista, dal 2009 al 2014 era stata europarlamentare eletta nella lista del Pd. La minore dei quattro fratelli, è morta nel pomeriggio nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Civico di Palermo. Lo scorso febbraio era venuto a mancare il marito, Renato Fiore.
    Tre figli, Rita Borsellino si è battuta affinché si arrivasse alla verità sulla morte del fratello. Nel 2006, dopo dieci anni come vicepresidente di Libera, si candida per il centrosinistra - dopo aver vinto le primarie - alla presidenza della Regione siciliana sfidando il governatore uscente Salvatore Cuffaro che viene rieletto. Nel 2012 si candida alle primarie per sindaco di Palermo ma viene sconfitta d'un soffio da Fabrizio Ferrandelli.
    Lo scorso 19 luglio, nel 26/o anniversario della strage di via D'Amelio, spiegò che il modo migliore per ricordare il fratello era l'impegno quotidiano di ognuno per la verità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



18:04

Ginocchio De Bruyne fa crac

Infortunio in allenamento per giocatore City, si teme lungo stop

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Brutta infortunio per Kevin De Bruyne. Il talentuoso centrocampista belga del Manchester City si è fatto male oggi in allenamento, riportando un grave infortunio al ginocchio con possibile interessamento dei legamenti. Secondo il 'Sun' potrebbe restare fuori fino a Natale. Lo sfortunato De Bruyne che, sarebbe già volato a Barcellona per una visita specialistica dopo essere uscito in stampelle dal centro sportivo, non è nuovo a infortuni del genere e già due anni fa fu costretto ad uno stop di due mesi per un incidente simile. Reduce dal Mondiale disputato col Belgio, De Bruyne era rientrato da poco in squadra, avendo saltato sia la Community Shield contro il Chelsea e partendo dalla panchina nel match d'esordio in premier contro l'Arsenal domenica scorsa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


17:13

Adl, diamo 2 mesi di tempo ad Ancelotti

'Se chi viene allo stadio vuole contestare, faccia pure'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NAPOLI, 15 AGO - "Resteremo competitivi, abbiamo solo un problema, il cambio di allenatore. Qualunque allenatore arriva nuovo in una società, deve combinare quello che era il gioco precedente con il suo modo di giocare". Lo ha detto il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, rispondendo alle critiche dei tifosi per i deludenti risultati nel precampionato.
    "Se avessimo cambiato - ha spiegato - avremo fatto una squadra a immagine del nuovo tecnico ma sarebbe servito comunque tempo per farla crescere. I calciatori sono con noi da anni, il sarrismo si può conservare per quanto conservabile, ma bisogna compendiarlo con quanto vuol fare Ancelotti. Mettere in dubbio le capacità di Ancelotti, vuol dire non capire nulla di calcio.
    Bisogna dargli tempo, a lui servono due mesi di tempo. Ancelotti è il genio incontestabile del calcio, perché ovunque è andato ha fatto bene, ora volete che non faccia bene al Napoli? Ma bisogna dargli quei due mesi di tempo per entrare nella testa e nei meccanismi dei giocatori".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità