03:06

Nuovo record Usa, 66.528 contagi 24 ore

E 760 decessi secondo la Johns Hopkins University

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 12 LUG - Nuovo record giornaliero di contagi negli Stati Uniti, il Paese più colpito dal coronavirus: ieri se ne sono registrati 66.528 nuovi casi, mai così tanti in 24 ore, secondo un conteggio della Johns Hopkins University. Il totale dei casi dall'inizio della pandemia sale quindi a 3.242.073.
    Il bilancio dei decessi è aumentato di 760 unità, portando il totale dei morti a 134.729.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:22

Mali, arrestati leader delle proteste

Alta tensione nella capitale Bamako

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BAMAKO, 12 LUG - Il governo del Mali ha arrestato diversi leader politici dopo la manifestazione di ieri contro il presidente Ibrahim Boubacar Keita seguita da un tentativo di irruzione nella tv di Stato e da una dura risposta delle forze di sicurezza che hanno aperto il fuoco nella capitale Bamako, dove la tensione resta alta. Il bilancio è di almeno quattro morti e decine di feriti.
    Le forze di sicurezza sono poi entrate con la forza nella casa di un altro leader del movimento, Sy Kadiatou Sow, ma non sono riusciti a trovarlo, ha detto un membro della famiglia che ha chiesto di non essere nominato. Intanto la città, in preda alla violenza jihadista e intracomunitaria, continua ad essere teatro di scontri, intensificati con il calar della sera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:21

Molestie, Ubisoft silura alti dirigenti

Via n.2 e direttore risorse umane società videogiochi francese

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 12 LUG - L'editore francese di videogiochi Ubisoft, al centro di una serie di accuse di aggressioni e molestie sessuali nei confronti di diversi dirigenti, ha annunciato l'uscita di vari alti funzionari, tra cui il numero due della società e il direttore delle risorse umane. Lo ha annunciato la stessa Ubisoft in una nota diffusa nella notte. e dimissioni, che riguardano anche il capo degli studi canadesi di Ubisoft, "fanno seguito ad una rigorosa indagine interna che la compagnia ha condotto in risposta alle recenti accuse di cattiva condotta e comportamento inappropriato", aggiunge la nota. Il numero due della società Serge Hascoët "ha deciso di dimettersi dal suo incarico di Chief creative officer con effetto immediato - annuncia la società -. Questo ruolo sarà assunto ad interim da Yves Guillemot, CEO di Ubisoft. L'inchiesta era iniziata il 26 giugno dopo le accuse di violenza e molestie nei confronti di dirigenti in diversi Paesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:13

Siria, prorogati aiuti ma solo un varco

Come voleva la Russia, che aveva messo il veto su altre proposte

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 12 LUG - Il consiglio di sicurezza dell'Onu ha approvato oggi una risoluzione che proroga la fornitura degli aiuti umanitari alla Siria dalla Turchia ma solo attraverso un solo punto di passaggio. Come voleva la Russia, che nei giorni scorsi insieme alla Cina aveva messo il veto a tutte le proposte per mantenere i due 'crossing point' previsti nella risoluzione scaduta venerdì. Secondo Mosca sarebbe stata una violazione della sovranità di Damasco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:43

Israele: polizia, in piazza Rabin 30 mila dimostranti

Organizzatori: in assenza di aiuti nuove manifestazioni in vista

Chiudi  (ANSA)

(ANSAmed) - TEL AVIV, 11 LUG - Almeno 30 mila dimostranti hanno partecipato stasera nella piazza Rabin di Tel Aviv alla manifestazione contro il governo indetta dagli imprenditori indipendenti. Queste, secondo la televisione pubblica, le stime della polizia. Gli organizzatori sostengono da parte loro che i manifestanti erano circa 80 mila ed hanno messo in guardia il governo Netanyahu che se gli aiuti economici invocati non arriveranno, sono già in vista nuove manifestazioni popolari.
    "Siamo con le spalle al muro. Se necessario scenderemo in piazza d'ora in poi tutte le settimane", ha avvertito uno degli oratori. (ANSAmed). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA






19:02

Cei, rischio epocale, serve rinascita

'Per superare pandemia non bastano tecnici ed esperti'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - In questo periodo che si apre dopo la pandemia "dobbiamo impegnarci per l'unità della famiglia umana e l'unità della Chiesa. Di fronte al rischio di una crisi epocale dobbiamo comportarci come san Benedetto: pregare e lavorare per la rinascita del nostro Paese, del nostro continente e della nostra civiltà". Lo ha detto il Presidente della Cei, il card.
    Gualtiero Bassetti, nella Messa a Santa Cecilia a Roma, "per la rinascita del Paese".
    Ribadendo le radici cristiane del Vecchio Continente, Bassetti ha sottolineato che "se l'Europa vuole sopravvivere" deve prendersi cura di "tutti gli esseri umani, a partire dai più deboli".
    Poi ha detto che per superare questo momento "non abbiamo bisogno soltanto di grandi esperti o di tecnici, ma abbiamo bisogno soprattutto di uomini e donne" che si mettano al servizio degli altri. "Bisogna avere più coraggio di rimboccarsi le maniche e di mettersi a disposizione della comunità", ha concluso Bassetti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


18:52

Cucinotta, il cinema non si ferma e io torno sul set

L'attrice siciliana nel film che apre Ischia Global

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NAPOLI, 11 LUG - ''Un bellissimo messaggio arriva da Ischia Global Film & Music Festival: Il cinema non si ferma.
    Perchè anche la creatività degli artisti non si è mai fermata''.
    Maria Grazia Cucinotta è tra i protagonisti del film, che apre domani sera il primo 'festival fisico' post Covid, il cui titolo è proprio 'Il cinema non si ferma' di Marco Serafini, girato dagli attori nelle loro case, durante la quarantena.
    ''Mi sono diverta molto perchè amo i progetti innovativi - racconta Cucinotta facendo gli auguri al festival dalla sua Sicilia - Tecnicamente mi hanno aiutato mia figlia Giulia e la mia amica Arianna, rimasta bloccata a casa mia in quei giorni.
    Una esperienza importante, racconta che dietro noi attori ci sono delle famiglie.Tutte le professionalità hanno lavorato su piattaforma, dalla regia alla costumista. E si tratta di un vero e proprio film, con una storia. Un opera che valorizza sopratutto i giovani. Sono certa che questa ripartenza da Ischia porterà fortuna al cinema. La sala manca a tutti, quando vivevo a Los Angeles trascorrevo spesso giornate intere al cinema, poi mi sono abituata a vedere molti film in aereo, ma ho educato anche mia figlia all'amore per la sala''.
    Commedia in 8 episodi, tra un mese su RAI Cinema Channel, il film è un collegamento tra il periodo più duro della pandemia, quando tutti i set hanno subito lo stop, e quello attuale, dove finalmente si può tornare a battere i ciak. ''Anche io tornerà sul set a settembre, per un film italiano, non posso anticipare altro. Il 30 luglio intanto sarà in scena, in chiusura del festival di Ravenna, per un omaggio a Bacalov, leggerò la storia della sua vita''. A tenere compagnia alla Cucinotta, volto simbolo del Postino (per cui il musicista argentino vinse l'Oscar) il new trolls Vittorio de Scalzi e il sestetto Anema.
    ''E' giusto ripartire dopo il Covid, c'è tanta crisi anche nel nostro mondo e soprattutto nel turismo, ma sempre con tranquillità e prudenza. E c'è chi sostiene che questo virus sia poco più di un raffreddore! Ho ascoltato storie terribili dagli infermieri, non è così!''. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:29

Coronavirus: Florida, record di 188 morti in 24 ore

E oltre 10 mila casi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 11 LUG - La Florida, uno dei nuovi epicentri della pandemia in Usa, ha registrato nelle ultime 24 ore il numero record di 188 morti per coronavirus. Lo riferisce il dipartimento per la salute statale. Il totale delle vittime sale cosi' a quasi 5000. Il numero di nuovi casi giornalieri e' di oltre 10 mila.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie