Al Pecci Protext, manifesto sul tessuto

Tra novità mostra 'Litosfera' e allestimento opera Maloberti

(ANSA) - PRATO, 23 OTT - Due nuove mostre, di cui una grande collettiva, un giorno di apertura in più ed estensione dell'orario di visita nel weekend. Il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci inaugura il 23 ottobre una serie di novità tra cui l'allestimento di 'Raid' di Marcello Maloberti, opera recentemente acquisita dal museo.
    La collettiva si intitola 'Protext! - Quando il tessuto si fa manifesto': attraverso le opere di nove artisti internazionali racconta il tessuto come prodotto universale, artistico e comunicativo. Il percorso alterna installazioni, sculture, stendardi, arazzi, disegni, ricami e si apre con l'ambiente site-specific realizzato dal collettivo greco Serapis Maritime Corporation. La mostra curata da Camilla Mozzato e Marta Papini espone anche opere di Pia Camil, Otobong Nkanga, Tschabalala Self, Marinella Senatore, Vladislav Shapovalov e Günes Terkol.
    "Il tessuto, elemento identitario della città di Prato, diventa qui un veicolo per esprimere questi temi di urgenza", ha spiegato la direttrice del Centro Cristiana Perrella.
    L'altra esposizione è 'Litosfera', un dialogo tra le opere di Giorgio Andreotta Calò, Elena Mazzi e Sara Tirelli.
    Inoltre, dal 28 ottobre il museo apre anche il mercoledì (sino ad oggi apriva giovedì), mentre il sabato e la domenica estende l'orario di apertura anticipando di un'ora, alle 11, l'ingresso.
    Ancora, l'accesso alla Collezione Permanente sarà gratuito. "La nostra offerta - ha commentato sempre Perrella - è così ricca proprio perché il museo permette di esser visitato in estrema sicurezza: chi viene qui può, mi sento di dire, lasciarsi alle spalle per qualche ora l'angoscia che stiamo vivendo ed entrare nel mondo dell'arte che permette al pensiero di liberarsi. Credo che questo oggi abbia un ruolo importante". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie