PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Ruolo strategico Camera Commercio Ch-Pe al 7/o Forum Eusair

Ruolo strategico Camera Commercio Ch-Pe al 7/o Forum Eusair

Digitalizzazione della Macro regione adriatico ionica

(ANSA) - PESCARA, 18 MAG - Connettività, crescita blu, turismo sostenibile e orientamento giovanile: sono queste le direttrici della nuova strategia per l'integrazione e lo sviluppo della Macro regione adriatico ionica, al centro della 7/a edizione del Forum Eusair che si sta svolgendo, in questi giorni, a Tirana (Albania). Una edizione, nuovamente in presenza dopo due anni di pandemia, in cui le tre organizzazioni, denominate FORA, delle Camere di Commercio, delle Università e dei Comuni, si sono riunite per discutere le politiche economiche comuni, tenuto conto del delicato scenario internazionale.
    Presente una delegazione del sistema camerale Chieti Pescara rappresentata dal presidente Gennaro Strever e dal segretario generale dell'ente Michele De Vita, anche segretario generale del Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico ionico-Forum AIC.
    Tanti progetti sul piatto per migliorare la cooperazione internazionale e rendere più attrattiva questa area composta da otto paesi (Albania, Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Serbia, Slovenia) più due in entrata (Repubblica della Macedonia del Nord e San Marino) che hanno come obiettivo la costruzione di un mercato unico.
    In questa ottica di integrazione e di messa a sistema di risorse comuni per il raggiungimento di obiettivi comuni, la Camera di Commercio Chieti Pescara sta svolgendo un ruolo guida soprattutto nell'ambito della digitalizzazione, supportando le imprese, attraverso le 40 Camere di commercio presenti nell'area. Il percorso di assistenza e consulenza è iniziato, a fine marzo, con una visita in Croazia, presso il centro tecnologico di Zagabria, e proseguirà fino a Visionara, l'Adriatic innovation forum.
    "Mettiamo a servizio delle imprese tutte le nostre conoscenze in ambito tecnologico e di sostenibilità ambientale" - dichiara Gennaro Strever nella tavola rotonda delle Camere di commercio della regione. "Abbiamo un patrimonio informativo qualificato che ci consente di orientare le politiche di crescita e sviluppo, consentendoci di diventare parte attiva di un cambiamento che ci veda uniti e coesi per il raggiungimento di un benessere che sia più ampio possibile". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie