Da Regione fondi a terziario area sisma

Agabiti annuncia stanziamento 1,5 mln da fondi europei

(ANSA) - PERUGIA, 02 LUG - "Con il bando pubblicato sull'ultimo numero del Bollettino ufficiale della Regione mettiamo a disposizione delle imprese del terziario dell'area del cratere del sisma 2016 un milione e 500 mila euro per investire nell'innovazione e nella qualità dei servizi e dei prodotti offerti": così l'assessore regionale a Turismo, Cultura, Programmazione europea, Paola Agabiti. Che commenta il provvedimento regionale che destina alle aziende 1,5 milioni di euro di fondi europei per progetti del valore minimo di 20 mila e un massimo di 100 mila euro. "Con questo intervento - spiega Agabiti - vogliamo sostenere le realtà imprenditoriali nel loro cammino di riqualificazione e rilancio dopo un lungo periodo di difficoltà, favorendone la dotazione e l'adeguamento di strumenti digitali e non solo". Il bando - spiega la Regione - è rivolto a imprese culturali, creative, dello spettacolo, commerciali, turistiche, di servizi, dell'artigianato artistico e sportive. Il contributo è pari al 70% delle spese ritenute ammissibili per l'acquisto di beni materiali ammortizzabili come impianti, macchinari, arredi o attrezzature sportive, funzionali all'attività dell'azienda. E ancora: opere murarie connesse ai beni materiali stessi, prodotti hardware e software relativi all'attività svolta, realizzazione o potenziamento del sito internet e di sistemi di promozione, prenotazione, vendita on line. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie