Maurizio Cucchi tra i vincitori del premio Pascoli

Premiati anche Rentocchini e Crico, cerimonia il 12/9

SAN MAURO PASCOLI - Tris di vincitori del Premio Pascoli di Poesia: Maurizio Cucchi si aggiudica la sezione in Lingua (1500 euro, opere edite non prima del 1 maggio 2018) con "Sindrome del distacco e tregua" (Mondadori 2019); Emilio Rentocchini quella in Dialetto (1500 euro, opere edite non prima del 1 maggio 2018) per l'opera "44 ottave" (edizioni Book, 2019); Premio speciale della giuria per la raccolta in dialetto di Ivan Crico "L'antro siel del mondo" (L'altro cielo del mondo, edizioni LietoColle 2019).

Il Premio Pascoli è promosso da Sammauroindustria, l'associazione che raggruppa i principali esponenti del mondo imprenditoriale della calzatura e per questo definito il 'Campiello della poesia'. Complessivamente sono state 164 le opere partecipanti, 140 in lingua e 24 in dialetto. La serata di premiazione si svolgerà sabato 12 settembre alle 21 nella casa natale di Giovanni Pascoli a San Mauro Pascoli. La serata sarà condotta dall'attore Roberto Mercadini. La giuria che ha vagliato le opere è composta da Daniela Baroncini (Università Bologna, presidente giuria), Franco Brevini (Università Bergamo), Gualtiero De Santi (Università Urbino), Gianfranco Miro Gori (saggista, poeta) e Piero Meldini (scrittore).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie