Tennis: Giorgi elimina Kvitova e accede ai quarti a Sydney

L'azzurra affronterà Aga Radwanska. Avanzano anche Fognini e Lorenzi

 Un'altro "scalpo eccellente" per Camila Giorgi nel secondo turno del "Sydney International", torneo Wta Premier con un montepremi di 733,900 dollari in corso sul cemento della metropoli australiana, uno degli ultimi due appuntamenti prima degli Aus Open (l'altro è Hobart). La 26enne di Macerata, numero 100 del ranking Wta, passata attraverso le qualificazioni, ha sconfitto per 76(7) 62, in un'ora e 54 minuti di partita, la ceca Petra Kvitova, numero 29 Wta, vincitrice dell'edizione del 2015 del torneo. Debutto positivo per la prima favorita del torneo, la spagnola Garbine Muguruza, numero 3 del ranking mondiale, che dopo la prematura uscita di scena a Brisbane ha chiesto ed ottenuto una wild card: la 24enne nata a Caracas ha sconfitto per 63 76(6) l'olandese Kiki Bertens, numero 32 Wta. Ai quarti anche polacca Agnieszka Radwanska, numero 28 del ranking mondiale che si è imposta per 76(4) 60 sulla giovane statunitense Catherine Bekllis, numero 56 del ranking mondiale, passata attraverso le qualificazioni.

Anche Fognini centra i quarti  - Dopo Paolo Lorenzi anche Fabio Fognini ha centrato l'ingresso nei quarti di finale nel '"Sydney International", torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 468.910 dollari in corso sui campi in cemento di Sydney, in Australia, uno dei due appuntamenti che precedono il primo Slam del 2018 (l'altro è Auckland). Al secondo turno (per lui l'esordio) il 30enne di Arma di Taggia, numero 27 del ranking mondiale e quarta testa di serie, ha battuto in rimonta per 36 63 64, dopo quasi due ore di battaglia, l'ucraino Alexandr Dolgopolov, numero 37 Atp, sconfitto per la prima volta in sei sfide. Prossimo ostacolo per il ligure il francese Adrian Mannarino, numero 28 del ranking mondiale e quinta testa di serie: il 29enne di Soisy-sous-Montmorency è in vantaggio per 2-1 negli scontri diretti e si è aggiudicato gli ultimi due confronti con il numero uno azzurro (li due non si affrontano però da quasi tre anni). Nei quarti Lorenzi affronterà il 19enne russo Danil Medvedev, numero 84 Atp, passato attraverso le qualificazioni: tra i due non ci sono precedenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA