Huawei, da GB ok a ruolo limitato su 5G

Governo Johnson dà luce verde, malgrado le pressioni degli Usa

LONDRA - La Gran Bretagna continuerà a servirsi di componenti fornite dal colosso cinese Huawei per la realizzazione del nuovo sistema di telecomunicazioni 5G nel Regno. Lo ha annunciato il governo di Boris Johnson al termine di una riunione decisiva del Consiglio di sicurezza nazionale.

Il premier britannico ha però precisato che Huawei sarà esclusa da qualunque ruolo nella fornitura di "parti sensibili" della rete. Gli Usa avevano spinto per un bando totale della compagnia cinese, che Washington accusa di legami con l'intelligence di Pechino.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie